Alla Lima arriva il premio!
6 Giugno 2024

Nella giornata di ieri la Fiom-Cgil di Bologna e la RSU Lima Inox hanno sottoscritto il primo accordo per un Premio di Risultato e un Superminimo collettivo nella storia dell’azienda, che occupa 31 dipendenti e produce componentistica ad Ozzano dell’Emilia.

L’accordo prevede un valore massimo di Premio da 800 euro lordi, suddivisi tra un obiettivo di Fatturato annuale e un obiettivo di aumento della qualità.

La trattativa, durata un anno, ha permesso di conquistare un salario minimo aziendale, ovvero un superminimo collettivo di 50 euro lordi mensili, non assorbibili, per tutti i lavoratori che non hanno superminimi individuali non assorbibili e per tutti i futuri assunti.

Questa grande vittoria alla Lima Inox conferma l’impegno della Fiom a contrattare miglioramenti delle condizioni di lavoro in tutte le aziende, anche le più piccole e meno rinomate.

Condividi sui social