CCNL Federmeccanica: 200 Euro di Flexible Benefits a Giugno
2 Giugno 2024

Il Contratto Nazionale del 2021 prevede anche per quest’anno l’erogazione di 200 euro entro il 1 Giugno 2024 sotto forma di Flexible Benefits.

Beni o servizi che l’Azienda deve mettere a disposizione dei propri dipendenti per un valore stabilito dal Contratto in 200 euro.
Su questi beni o servizi non è dovuta nè tassazione nè contribuzione e devono essere individuati  attraverso il confronto con le Rsu  in relazione alle esigenze dei lavoratori, all’organizzazione aziendale o al rapporto con il territorio.

Tutte le lavoratrici e i lavoratori a cui si applica  il CCNL Federmeccanica:

• Con contratto a tempo indeterminato, non in prova in forza al 1° giugno o successivamente assunti entro il 31 dicembre 2024.

• Con contratto a termine e almeno 3 mesi di anzianità anche non consecutiva nel periodo gennaio-dicembre.

Attraverso il confronto con le Rsu sono individuati i beni e servizi da erogare in relazione alle esigenze dei lavoratori, all’organizzazione aziendale o al rapporto con il territorio.

NON SONO RIPROPORZIONATI PER LE LAVORATRICI/TORI PART-TIME.

Possono essere destinati volontariamente a Cometa o mètaSalute secondo regole e modalità previste dai medesimi fondi.

La tua Rsu e i Funzionarie/i Fiom sul territorio ti assistono. Contattaci!

Condividi sui social