Eber – Fondo Welfare Contrattuale: interventi a favore dei dipendenti artigiani per l’anno 2024
18 Aprile 2024

Il Fondo Welfare contrattuale, definito con l’accordo del 27/09/2017, si arricchisce ogni anno di nuove prestazioni che le Parti Sociali dell’artigianato implementano per aderire ai fabbisogni espressi dai lavoratori.

Il Fondo Welfare Dipendenti per l‘anno 2024 ha erogato i seguenti pacchetti:

Pacchetto Maternità: congedo parentale (ex maternità facoltativa) destinato a dipendenti in congedo parentale autorizzato da INPS, con un contributo del 50% della retribuzione per massimo 6 mesi con massimale retribuzione di 2200 euro.

Pacchetto Istruzione: prestazioni per dipendenti di aziende aderenti con figli a carico frequentanti istituti scolastici di ogni ordine e grado, percorsi di studio all’estero, centri ricreativi estivi, usufruiscono di borse di studio e che utilizzano il trasporto scolastico per il tratto casa-scuola.

Pacchetto Non autosufficienza assistenza: rivolto a dipendenti di aziende aderenti per familiari o per se stessi con problemi di non autosufficienza e per minori titolari di indennità di frequenza; con familiari assistiti da badante.

Pacchetto Spese personali: per lenti correttive, spese funerarie (il familiare deceduto deve essere di primo grado), cure termali, trasporto casa-lavoro e punti patente rivolto ai dipendenti di aziende aderenti.

Pacchetto Casa: per acquisto prima casa rivolto ai dipendenti di aziende aderenti acquirenti la casa di abitazione e per risanamento o ristrutturazione per dipendenti di aziende risanano/ ristrutturano la casa di proprietà e abitazione.

Pacchetto prestazioni straordinaria sostegno energetico: destinato ai dipendenti di aziende aderenti che sostengono costi per almeno 350 euro di utenze energetiche anche intestate al coniuge o al convivente o altri familiari presenti nel nucleo.

Ogni lavoratore potrà beneficiare fino a tre prestazioni e fino a un importo massimo di € 1.200 con le seguenti specifiche:

• la prima domanda viene sempre erogata anche se d’importo superiore;

• la prestazione congedo parentale è neutra;

• il pacchetto casa viene così garantito: se la richiesta non è una prima domanda verrà pagata la differenza dell’importo fino a concorrenza del contributo previsto. Le domande saranno liquidate secondo l’ordine di presentazione a EBER.

In caso di più domande presentate contemporaneamente sarà liquidata quella approvata e di importo più alto.

Per conoscere l’ampia varietà di prestazioni welfare disponibili nel 2024 per i lavoratori dell’artigianato vi invitiamo ad accedere al sito di EBER www.eber.org , alla pagina “Prestazioni ed Attività”/”dipendenti”, dove sono disponibili anche le informazioni e la modulistica per fare le domande.

Ricordiamo che la Fiom di Bologna è disponibile ad assistere le lavoratrici e i lavoratori nella compilazione della domanda.

Se hai bisogno di ulteriori informazioni, contattaci!

diritti, Fiom, lavoro, welfare

Condividi sui social