Ennessimo morto sul lavoro: una ferita per tutta la cittá
15 Settembre 2023

ADESSO BASTA! LUNEDì 18 SETTEMBRE SCIOPERO

Nella notte tra mercoledì e giovedì sulla pista dell’Aeroporto del Marconi, un lavoratore dell’edilizia, dipendente dell’Azienda Frantoio Fondovalle è stato vittima di un incidente mortale. È rimasto schiacciato da un mezzo della stessa ditta in movimento durante operazioni di manutenzione delle piste.
Questo incidente unito ai recenti tragici episodi di Chieti e Brandizzo sono la palese dimostrazione della inadeguatezza dei sistemi di sicurezza sul lavoro sopratutto in alcuni settori maggiormente esposti al rischio

Ribadiamo con forza quanto espresso da Cgil, Cisl e Uil di Bologna:
Questa ennesima morte sul lavoro è una ferita per tutta la città.
Le parole non sono più sufficienti se non per dire che i morti sul lavoro sono ormai da considerare un “rischio calcolato” in un sistema produttivo che mette il profitto davanti alla vita delle persone, come ricordato anche in questi giorni dal Presidente della Repubblica con l’autorevolezza delle sue parole. 

Di fronte a tutto questo il mondo del lavoro di Bologna si ferma. 

LUNEDI’ 18 SETTEMBRE
2 ore di sciopero di tutte le aziende metalmeccaniche bolognesi
ultime due ore per i lavoratori turnisti
ultime due ore prima della pausa pranzo per i giornalieri

Presso l’Aeroporto Marconi è prevista una manifestazione a partire dalla ore 10:00. 

Invitiamo tutte le delegate/i, le lavoratrici e i lavoratori ad aderire allo sciopero e a partecipare alla manifestazione. 

FIM-FIOM-UILM BOLOGNA

Bologna, 14 Settembre 2023

Scarica il comunicato di Sciopero da affiggere in bacheca e da diffondere tra i colleghi/e

Condividi sui social