AMOTEK SRL: Firmato il Rinnovo dell’Integrativo Aziendale
12 Ottobre 2022

Oggi 11 Ottobre 2022 è stato firmato il rinnovo del contratto integrativo aziendale alla Amotek Srl di Zola Predosa, Azienda produttrice di macchine automatiche impacchetattrici di proprietà del Gruppo Tedesco Optima. 

Con l’intesa, che riguarda circa 40 dipendenti, si è voluto salvaguardare dagli impatti negativi dell’inflazione il valore economico delle voci contenute all’interno della contrattazione aziendale in essere, con particolare riguardo al Premio Feriale e alle indennità di trasferta previste per il personale addetto al montaggio e alle vendite.  

Nonostante il periodo complesso legato alle generali difficoltà nel reperimento dei componenti elettronici e alle incertezze del mercato internazionale, è stato confermato l’attuale sistema premiale con un riconoscimento direttamente proporzionale al fatturato conseguito al termine dell’anno solare. 

Centrale nella trattativa è stata l’introduzione di un ampia flessibilità di orario (75 minuti) in ingresso e in uscita per tutto il personale (impiegati e operai) che si aggiunge agli altri strumenti di conciliazione tra tempi di vita e di lavoro già presenti nella contrattazione aziendale (permessi visite mediche, permessi aggiuntivi per nascita del figlio, ulteriori casistiche per la richiesta dell’anticipo TFR).

E’ stata dedicata attenzione anche alla valorizzazione dei percorsi di crescita professionale con la strutturazione di momenti condivisi con la rappresentanza sindacale per la mappatura dei bisogni e dei percorsi formativi, particolarmente rilevanti in una fase di grande trasformazione tecnologica nel prodotto e nel processo che il settore sta attraversando.
Ogni dipendente avrà poi diritto alla certificazione dei percorsi formativi e delle competenze raggiunte e alla assistenza per l’attribuzione del corretto inquadramento, anche alla luce delle novità introdotte sul tema dal rinnovo del contratto nazionale Federmeccanica. 

E’ un Accordo importante perché dimostra che i lavoratori, quando si uniscono attraverso il sindacato, possono utilizzare la contrattazione aziendale come strumento utile a tutelare il potere d’acquisto e a migliorare le proprie quotidiane condizioni di lavoro anche in un momento di grande incertezza come quello che stiamo attraversando e anche in aziende di piccole-medio dimensioni. 

FIOM CGIL BOLOGNA – RSU AMOTEK 

Bologna, 11 Ottobre 2022

Condividi sui social