RINNOVATO IL CONTRATTO SILEA
10 Settembre 2022

Nella giornata di ieri le lavoratrici e i lavoratori di Silea Liquid Transfer, azienda di Ozzano dell’Emilia con 30 dipendenti, hanno approvato all’unanimità in assemblea l’ipotesi di Accordo per il rinnovo del contratto aziendale.

L’accordo prevede:

– un aumento dei permessi speciali per visita medica a 15 ore annue e l’estensione dei permessi anche per visite che riguardano figli fino a 8 anni di età;

– una verifica annuale sugli inquadramenti, per applicare la riforma di professionalità e livelli introdotta con il Contratto Nazionale del 2021;

– l’allargamento, anche agli impiegati, della flessibilità di orario;

– l’abolizione del premio presenza, che viene sostituito da un indicatore di non conformità;

– un aumento degli importi del Premio di Risultato annuo per indicatori di Qualità e EBITDA (utili) e una modifica degli obiettivi per rendere gli stessi maggiormente raggiungibili;

– un miglioramento economico per i lavoratori assunti con contratto di apprendistato;

– la garanzia del pagamento del PDR per u neoassunti e pensionandi, prima esclusi

– l’aumento del valore del pasto alla mensa, a carico azienda

– l’adozione di un Protocollo antidiscriminazione

Il risultato ottenuto, e condiviso dalle lavoratrici e dai lavoratori, dimostra che la FIOM CGIL continua ad estendere la contrattazione aziendale anche nelle imprese più piccole, per redistribuire salario e garantire nuovi diritti a tutte e tutti.

Bologna, 10 settembre 2022

FIOM CGIL BOLOGNA

Condividi sui social