Alstom: oggi in presidio a Roma per migliori condizioni salariali e di lavoro
12 Aprile 2022

[av_textblock textblock_styling_align=” textblock_styling=” textblock_styling_gap=” textblock_styling_mobile=” size=” av-medium-font-size=” av-small-font-size=” av-mini-font-size=” font_color=” color=” id=” custom_class=” template_class=” av_uid=’av-l1vxllkx’ sc_version=’1.0′ admin_preview_bg=”]
“Oggi martedì 12 aprile le lavoratrici e i lavoratori della Alstom sono in presidio con la Fiom davanti la sede romana dell’azienda in via Nomentana.
Dopo cinque giorni di sciopero, prosegue la lotta e la mobilitazione per rivendicare l’aumento dell’indennità di trasferta, agevolazioni per i viaggi relativi ai ricongiungimenti familiari e migliori condizioni di salute e di sicurezza nei cantieri.

Chiediamo l’immediata riapertura di un tavolo di confronto, dove più salario, migliori condizioni di vita e di conciliazione di vita-lavoro non possono essere scambiati con flessibilità e orario plurisettimanale”.

Lo dichiarano in una nota congiunta Marco Colli segretario della Fiom di Bologna e Christian De Nicola segretario generale Fiom Rieti Roma Est.

Ufficio stampa Fiom-Cgil

Roma, 12 aprile 2022


[/av_textblock]

Condividi sui social