VERTENZA SAGA COFFEE – GRUPPO EVOCA: CONCLUSO IL REFERENDUM SUL PROTOCOLLO SOTTOSCRITTO IN REGIONE I LAVORATORI E LE LAVORATRICI APPROVANO L’INTESA ALL’UNANIMITA’ UNA GRANDE PROVA DI DEMOCRAZIA, DOPO 100 GIORNI DI LOTTA.
22 Febbraio 2022

[av_textblock textblock_styling_align=” textblock_styling=” textblock_styling_gap=” textblock_styling_mobile=” size=” av-medium-font-size=” av-small-font-size=” av-mini-font-size=” font_color=” color=” id=” custom_class=” template_class=” av_uid=’av-kzyb3ihx’ sc_version=’1.0′ admin_preview_bg=”]
Si sono appena concluse le operazioni di spoglio del referendum tra le lavoratrici e i lavoratori della Saga Coffe (Gruppo Evoca) sul protocollo di intesa sottoscritto lo scorso venerdì 18 febbraio 2022 e illustrato alle lavoratrici e ai lavoratori nell’assemblee svolta sabato mattina al presidio.

Di seguito il risultato: aventi diritto al voto: 196 Votanti: 193 (98,5%) SI’: 193 NO: 0 Bianche/Nulle: 0

L’accordo è approvato col 100% di voti favorevoli e come delegazione sindacale (RSU, FIOM CGIL e FIM CISL) andremo giovedì a sottoscrivere in Regione l’accordo definitivo con le imprese che costituiranno la Newco, con il Gruppo Evoca e con tutte le Istituzioni coinvolte.

Dopo cento giorni di presidio permanente, con il percorso democratico, si conclude una lotta esemplare che parla a tutto il mondo del lavoro e che ci ricorda, ancora una volta, che il coraggio e la determinazione dei lavoratori può cambiare le storia.

FIOM CGIL Bologna, FIOM CGIL Emilia Romagna, FIM CISL Amb

RSU SAGA COFFEE

Bologna, 22/02/2022                      
[/av_textblock]

Condividi sui social