In Automobili Lamborghini la Fiom Cgil raggiunge un accordo per ulteriori 21 stabilizzazioni.
4 Dicembre 2021

IN AUTOMOBILI LAMBORGHINI LA FIOM CGIL RAGGIUNGE UN ACCORDO PER ULTERIORI 21 STABILIZZAZIONI

La RSU FIOM e la FIOM-CGIL di Bologna hanno raggiunto un accordo per ulteriori 21 stabilizzazioni di lavoratori a tempo indeterminato in Automobili Lamborghini.

L’accordo è frutto di una importante attenzione della RSU e della FIOM nella costruzione di condizioni contrattuali che permettono di stabilizzare a tempo indeterminato lavoratrici e lavoratori somministrati.

Nel corso del 2021 in Automobili Lamborghini le stabilizzazioni contrattate sono una sessantina che vanno oltre al normale turn over.

L’accordo nasce da una richiesta da parte di Lamborghini di aggiungere due sabati di flessibilità positiva per recuperi produttivi.

Si poteva decidere di non intervenire sulla stabilizzazione dei lavoratori somministrati e contrattare condizioni salariali aggiuntive a ciò che è previsto nel contratto aziendale, ma sia la RSU che la FIOM e successivamente le lavoratrici ed i lavoratori di Lamborghini hanno deciso che il valore della stabilità occupazionale nei confronti delle giovani generazioni è la scelta giusta e più coerente con le politiche occupazionali della FIOM-CGIL.

Bologna, 4 dicembre 2021

FIOM CGIL BOLOGNA

Condividi sui social