STAY STRONG: Solidarietà ai lavoratori di Kiel, Rostock e Hested-Ulzburg
17 Settembre 2021

I lavoratori e le lavoratrici della Caterpillar di Bologna al fianco della lotta dei colleghi tedeschi

In questi giorni abbiamo appreso dai compagni della IG Metall di Kiel-Neumünster della decisione della multinazionale americana Caterpillar di chiudere la produzione di motori marini negli stabilimenti di Kiel, Rostock e Hested-Ulzburg entro la fine del 2022.

Questa decisione non è stata annunciata ad un tavolo di confronto con i rappresentanti dei lavoratori ma attraverso un video messaggio di 7 minuti senza alcuna possibilità di replica.
Come lavoratori e rappresentanti sindacali Fiom-Cgil degli stabilimenti Caterpillar di Bologna condanniamo la posizione dell’Azienda; questa scelta scellerata comporterà la perdita di centinaia di posti di lavoro! E’ inaccettabile che Caterpillar si faccia beffa delle lavoratrici e dei lavoratori e dei loro rappresentanti sindacali.

Sappiamo cosa significa avere a che fare con alcune Multinazionali per le quali sviluppo e futuro significa solo fare profitto; anche in Italia ci sono vicende simili a quelle che stanno vivendo le lavoratrici e i lavoratori della Caterpillar di Kiel, Rostock e Hested-Ulzburg.
Ci uniamo alla richiesta dei nostri compagni e colleghi di aprire di un tavolo di confronto che possa trovare le soluzioni che consentano la conservazione dei siti produttivi e la salvaguardia dei posti di lavoro.

Per queste ragioni siamo vicini ed esprimiamo la nostra solidarietà alle lavoratrici ed ai lavoratori di CAT Motoren Kiel, CCK Gießerei Kiel, CAT Logistik Henstedt-Ulzburg e CAT Motoren Rostock, alla IG Metall di Kiel-Neumünster

LA VOSTRA LOTTA E’ LA NOSTRA LOTTA

Condividi sui social