G.D: RSU ed Azienda firmano un importante accordo che regolamenta il lavoro da remoto, come passaggio intermedio per arrivare ad un vero smart working.
14 Ottobre 2020

I delegati Fim Fiom Uilm della RSU G.D nella giornata di ieri hanno firmato un accordo riguardante l’introduzione di regole condivise che definiscono un periodo “ponte” tra il lavoro remotizzato (oggi utilizzato per ragioni di sicurezza e di salute delle lavoratrici e dei lavoratori) e lo smart work vero e proprio. Quello che si realizza in G.D, sulla base delle scelte volontarie delle lavoratrici e dei lavoratori, sarà un interessante “modello ibrido” che vedrà nei prossimi mesi opportuni momenti di verifica collettiva.

Condividi sui social