ELEZIONI RSU 3F FILIPPI DI PIANORO: VITTORIA NETTA DELLA FIOM CGIL CON UN CONSENSO CHE SFIORA IL 70%
23 Luglio 2020

Nelle giornate del 21, 22, 23 luglio 2020 si sono tenute le elezioni per il rinnovo della RSU alla 3F Filippi di Pianoro, importante azienda metalmeccanica che occupa 265 dipendenti.

Hanno votato 186 (184 voti validi) lavoratrici e lavoratori su 250 aventi diritto pari ad una percentuale del 74.4%.  La Fiom ha ottenuto 127 voti (69%) eleggendo 3 delegati sui 5 previsti. La Uilm ha ottenuto 57 voti (31%) eleggendo 2 delegati.

Una elezione complicata, visto il tentativo da parte dell’azienda, esplicitato anche in un comunicato appeso nelle bacheche aziendali, di ridurre il numero dei delegati e quindi della rappresentanza democratica. La Fiom si è opposta fortemente ed in maniera esplicita a questa operazione sapendo che spesso chi non abbassa la testa e lotta strenuamente per i diritti dei lavoratori rischia di attirare atteggiamenti poco favorevoli, se non proprio di aperta opposizione dalle controparti.

Una bella vittoria per la nostra organizzazione, nonostante un ex delegato Fiom abbia cambiato casacca senza motivazioni sindacali. I lavoratori non hanno appoggiato totalmente tale scelta riconoscendogli un consenso sensibilmente inferiore rispetto a quello ottenuto quando era candidato Fiom.

Eletti anche i 3 RLS: anche in questo caso indiscutibile vittoria della Fiom che ottiene 122 voti (2 RLS eletti) contro i 61 voti della Uilm (1 RLS eletto).

La Fiom di Bologna, come sempre, continuerà la sua azione avendo come unico obiettivo la tutela collettiva dei lavoratori della 3F Filippi senza cedere a mediazioni al ribasso che possano pregiudicare i diritti di tutti i dipendenti.

Auguriamo un buon lavoro a Valentino, Alessio e Salvatore eletti nella lista Fiom.

Fiom CGIL Bologna

Condividi sui social