Accordo quadro sui turni alla G.D
14 Luglio 2020

Inviamo in allegato il comunicato dei delegati FIM FIOM UILM della G.D in merito all’importante accordo quadro in materia di turni che, in modo sperimentale, arriva fino al 30 ottobre 2020 e affronta la fase di ripresa delle attività lavorative dentro l’emergenza Covid.

Di particolare importanza segnaliamo la riduzione dell’orario del terzo turno per l’officina (che passa da 7 ore pagate 8 a 6 ore pagate 8) per consentire le sanificazioni e il distanziamento tra un turno di lavoro e l’altro senza che questo si traduca in un peggioramento delle condizioni di lavoro delle persone coinvolte.

Molto significativa anche la riconferma del principio contrattuale degli accordi aziendali G.D per il quale un lavoratore normalista può essere inserito in un regime di orario a turni solo attraverso il criterio della volontarietà.

Infine l’accordo raggiunto, nei giorni immediatamente successivi alla campagna di assemblee sindacali – 13 in totale – convocate da FIM FIOM UILM in tutti i siti G.D e anche coinvolgendo i lavoratori da remoto e ancora a casa, riconferma la centralità della contrattazione aziendale e del ruolo dei delegati anche in un contesto segnato dall’emergenza sanitaria.

Condividi sui social