Ad un anno dalla scomparsa i metalmeccanici di Bologna e dell’Emilia Romagna ricordano Bruno Papignani, il loro Segretario Generale.
8 Luglio 2020

COMUNICATO STAMPA

Bologna, 8 Luglio 2020

Ad un anno dalla scomparsa i metalmeccanici di Bologna e dell’Emilia Romagna ricordano Bruno Papignani, il loro Segretario Generale. È già passato un anno dalla prematura scomparsa di Bruno Papignani, storico Segretario Generale della FIOM di Bologna e Segretario Regionale dei metalmeccanici della CGIL. La FIOM di Bologna e dell’Emilia Romagna lo ricorderanno, insieme alla famiglia e alla Camera del Lavoro di Bologna, nel modo che pensiamo a Bruno sarebbe sembrato più giusto.

Partiamo venerdì 10 luglio, in Automobili Lamborghini, dove sarà a lui intitolata la sala sindacale della fabbrica, alla presenza dei delegati e delle delegate della Lamborghini, ma anche della Direzione Aziendale, del Cardinale Mons. Matteo Zuppi, dell’Assessore Regionale Vincenzo Colla e della Segretaria Generale della FIOM Francesca Re David.

Tutte e tutti, lavoratrici ed i lavoratori metalmeccanici, pensionate e pensionate, compagne e compagni porteranno un omaggio sabato mattina, 11 luglio anniversario della scomparsa, a partire dalle 9.00 al cimitero di Borgo Panigale per poi trasferirsi presso la sede sindacale di Santa Viola, in via del Giglio N.7 Santa Viola e le sue fabbriche sono state il contesto sindacale in cui Bruno ha affermato la centralità della contrattazione per i lavoratori, per il territorio e per la politica.

E giusto quindi che a lui sia intitolata proprio quella sede sindacale, in un momento che vedrà la presenza, oltre ai segretari della FIOM di Bologna e dell’Emilia Romagna, anche del Segretario della Camera del Lavoro di Bologna Maurizio Lunghi, del Segretario Generale della CGIL Emilia Romagna Luigi Giove e del Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini.

È passato solo un anno, ma l’assenza di Bruno si sente tanto. In tutte le vertenze aperte, nella complessità della contrattazione articolata e dei sempre nuovi temi da affrontare e nel dibattito pubblico, a livello cittadino e regionale. Bruno ci manchi, ma abbiamo imparato tanto e speriamo di essere tutti i giorni all’altezza di quello che ti saresti aspettato da noi. I segretari della FIOM di Bologna e dell’Emilia Romagna, a nome di tutti i metalmeccanici bolognesi e della regione.

Michele Bulgarelli Segretario Generale Fiom Cgil Bologna

Samuele Lodi Segretario Generale Fiom Cgil Emilia Romagna

Condividi sui social