Parte il riassetto del gruppo Maccaferri
30 Agosto 2019

L ‘ accordo di solidarietà sottoscritto in Seci ( una delle sette realtà della galassia Maccaferri  in concordato)ci permette per ora di mettere in sicurezza un’ ottantina di lavoratori/trici della holding del gruppo.Nelle prossime settimane ci saranno incontri anche per le quattro divisioni della Samp , azienda storica della metalmeccanica bolognese che è da poco uscita indenne da anni di crisi.La nostra preoccupazione è che le problematiche economiche e finanziarie del gruppo possano mettere in difficoltà e mettere a rischio la continuità produttiva di questa azienda che rimane un eccellenza a livello mondiale.Saremo sempre a fianco e insieme ai lavoratori/trici. Marco Colli Fiom-Cgil Bologna

Condividi sui social