MARCHESINI GROUP: con la retribuzione del mese di marzo 2019 Premio di Risultato e Salario consolidato.
29 Marzo 2019

In questi giorni si sono svolti gli incontri sindacali di welcome per i nuovi assunti

La RSU Marchesini Group e la FIOM di Bologna informano le lavoratrici e i lavoratori che, come previsto dal Contratto Aziendale Marchesini del 20 giugno 2018, saranno erogati con la mensilità del mese di marzo 2019 (e quindi il prossimo 10 aprile) il Premio di Risultato e il Salario Consolidato (“ex PDR”).

Esprimiamo la nostra soddisfazione di fronte al fatto che sono stati raggiunti gli obiettivi del Premio e che quindi sarà erogato il 100% del valore previsto dall’Accordo, pari a 2.020 euro lordi (riproporzionati al 5° livello).

Sempre congiuntamente alla retribuzione del mese di marzo, verrà erogato anche il “salario consolidato” (denominato “ex PDR”) per una somma pari a 490 euro lordi (sempre riproporzionati al 5° livello).

La RSU Marchesini e la FIOM di Bologna esprimono soddisfazione perché siamo di fronte ai risultati concreti del Contratto Aziendale Marchesini, firmato a Pianoro e che si applica ai circa 1.100 dipendenti del Gruppo in Italia (nei siti di Pianoro, Barberino, Siena, Carpi).

Nei giorni scorsi si sono anche svolti gli incontri sindacali di welcome per i nuovi assunti in Marchesini Group, utili non solo per fare conoscere i contenuti della contrattazione aziendale in Marchesini, ma anche per informare i giovani lavoratori sulla più complessiva attività sindacale nel territorio, sugli assetti contrattuali e sulle normative in materia di diritti del lavoro.

Pianoro, 29 marzo 2019

FIOM CGIL Bologna                                                     RSU Marchesini Group

Condividi sui social