Ducati Motor, un importante aumento del premio ai lavoratori
4 Maggio 2018

FIM FIOM UILM e la RSU Ducati esprimono la propria soddisfazione per i risultati
raggiunti dall’azienda nel 2017, grazie all’ottimo lavoro degli operai e degli impiegati di
Ducati, che si traducono in un aumento significativo degli importi del saldo del Premio di
Risultato che sarà erogato nel mese di maggio 2018.
Complessivamente i valori del premio passano dai 2.245 euro per la fascia I (3°-4°-7° livelli)
e 2.365 per la fascia II (5°, 5°S e 6 livelli) a 2.704 euro per la fascia I e 2.904 euro per la
fascia II. I valori da erogare a saldo del premio (e quindi a maggio) sono rispettivamente
pari a 1.084 euro per la fascia I e a 1.164 euro per la fascia II.
Da un anno all’altro l’aumento del PDR è quindi pari a 459 euro e a 539 euro.
Per i lavoratori diretti di produzione (370 lavoratori e lavoratrici) viene anche erogato,
sempre nel mese di maggio, il Premio di Team (frutto dell’opera dei GMK – Gruppi di
miglioramento – istituiti con il Contratto aziendale del 4 marzo 2015) che nel corso di tre
anni è passato, proprio grazie ai miglioramenti realizzati, dai 156 euro del 2016 ai 296 euro
del 2017 ai 389 euro in erogazione a maggio di quest’anno.
Nelle prossime settimane FIM FIOM UILM e la RSU avvieranno il percorso di confronto
con le lavoratrici ed i lavoratori per la presentazione delle richieste per il rinnovo del
Contratto Aziendale Ducati Motor.

Borgo Panigale, 4 maggio 2018
FIM FIOM UILM Bologna delegati e delegate FIOM
Ducati Motor Holding

Condividi sui social