Conclusione positiva della vertenza PMP MECCANICA. Annullati i licenziamenti e reintegrati i lavoratori
19 Ottobre 2017

Ieri, 18 ottobre, presso il Tavolo di Salvaguardia della Città Metropolitana, si è conclusa
positivamente la vertenza dei quattro licenziamenti alla PMP MECCANICA, che l’azienda
aveva dichiarato adducendo motivi economici.
I lavoratori verranno reintegrati e si attiveranno gli ammortizzatori sociali conservativi per
affrontare eventuali cali produttivi.
La Fiom si dichiara soddisfatta per la ripresa delle corrette e costruttive relazioni sindacali
oltre che per l’esito della vertenza. Una vertenza che riafferma l’importanza e l’efficacia
degli ammortizzatori sociali quale strumento più idoneo per affrontare le situazioni di crisi,
prima di giungere a soluzioni irreversibili quali quelle dei licenziamenti.

COMUNICATO STAMPA

Condividi sui social