Titan Brakes, raggiunto un primo accordo per la ricollocazione dei lavoratori
24 Luglio 2017

 

In data 12 luglio 2017 si è svolto un incontro informativo in cui la Direzione della Titan Brakes, composta sia dai dirigenti di Titan Italia che di LPR assistiti da Unindustria Bologna e Confindustria Piacenza, ha informato la RSU aziendale e la FIOM di Bologna che dal 1 luglio 2017 LPR è diventata proprietaria al 100% delle quote di Titan Brakes.
Ricordiamo che Titan Brakes è nata a gennaio 2016, dallo scorporo del ramo “freni” di Titan Italia, ed era fino ad oggi partecipata al 50% da Titan Italia e al 50% da L.P.R. (azienda piacentina che occupa a San Nicolò di Piacenza oltre 600 dipendenti e sempre inserita nel settore dei sistemi frenanti). Titan Brakes oggi occupa a Valsamoggia, nello stabilimento di via Confortino, 34 lavoratori e lavoratrici.

Condividi sui social