AE Assemblaggi Emiliani, prosegue la lotta dei lavoratori!
15 Novembre 2016

AE ASSEMBLAGGI EMILIANI – Nella giornata di oggi, 15 novembre 2016, presso la sede dell’azienda, si è svolto un incontro tra le Organizzazioni sindacali e i sindaci del Comune di Castello d’Argile e di Pieve di Cento. All’incontro ha partecipato anche la Città metropolitana di Bologna, a seguito della convocazione del Tavolo di Salvaguardia Istituzionale. I partecipanti hanno espresso piena solidarietà alle lotte delle lavoratrici e dei lavoratori dello stabilimento a bolognese impegnandosi, ognuno per i propri ruoli e le proprie responsabilità, ad aprire un dialogo con la Same di Treviglio (Bg) al fine di ricercare soluzioni condivise da tutti, e che abbiano il minor impatto possibile sul futuro di AE. È infatti necessario salvaguardare il sito produttivo anche attraverso l’attivazione di modalità solidaristiche tra lavoratori. Al termine dell’incontro i sindaci hanno partecipato all’assemblea aperta organizzata dalla Fiom Cgil per affermare la vicinanza delle Istituzioni locali alle lavoratrici e ai lavoratori che sono residenti in entrambi i comuni e che, nel frattempo, continuano la lotta predisponendo blocchi ad oltranza di due ore alla mattina e due ore il pomeriggio per rallentare la consegna degli assali a Same.

ae ae1 ae2

Condividi sui social