Renzi visita la Lamborghini: la lettera dei lavoratori
23 Settembre 2016

Durante la visita del Presidente del Consiglio Matteo Renzi in #AutomobiliLamborghini una delegazione della #Fiom ha consegnato oltre 500 firme raccolte in poche ore. Con questa iniziativa abbiamo voluto ricordare che il #jobsact ha umiliato i lavoratori, che a Bologna ci sono 2000 posti di lavoro a rischio nel solo settore metalmeccanico e che riteniamo sbagliata l’idea di costringere i lavoratori che vogliono andare anticipatamente in pensione ad aprire un mutuo. I delegati Fiom Lamborghini hanno ricordato l’orgoglio di lavorare in un’azienda con una contrattazione di eccellenza e la necessità anche di tenere insieme il contratto nazionale e la contrattazione aziendale.

renzi1
renzi2 renzi3renzi4

Condividi sui social