Conferenza stampa del comitato per il NO alreferendum sulle modifiche costituzionali.
18 Maggio 2016

Bruno Papignani Segr.Gen. Fiom Emilia Romagna: “I referendum c’entrano con i lavoratori perché c’entrano con la democrazia dal momento che proprio nelle fabbriche spesso la democrazia viene negata.” Ricordiamo a tutti che sabato 21 maggio dalle ore 18:00 in piazza Santo Stefano ci sarà un’iniziativa con Maurizio Landini, Francesco Di Matteo, Luigi Ferrajoli, Nadia Urbinati e Carlo Smuraglia. Nel corso dell’evento musica, prosa e versi per la Costituzione con Moni Ovadia, il quartetto del Conservatorio di Bologna, I Mulini a vento.

 

Condividi sui social