La lotta paga! Giben Tech reintegra il delegato FIOM
24 Marzo 2016

 

Nella giornata di Venerdì 4 marzo la Giben Tech di Pianoro, azienda che produce macchine automatiche per il taglio del legno, aveva comunicato il licenziamento (con procedura Fornero) di Cristiano Pagani, impiegato di 7° livello nonché delegato RSU della Fiom-Cgil, motivando tale decisione con presunte necessità organizzative.

Le Rsu Fiom, iniseme alle lavoratrici ed ai lavoratori della Giben, ritenendo pretestuose le motivazioni addotte dall’impresa, si sono da subito mobilitate proclamando pacchetti di scioperi con presidi davanti ai cancelli. Anche in seguito a queste lotte, martedì 22 marzo l’azienda ha comunicato ufficialmente al Lavoratore e alla DTL la revoca del licenziamento con reintegro immediato.

Il giorno successivo Cristiano Pagani è tornato a lavoro ed ha potuto partecipare, assieme ai colleghi, all’assemblea svoltasi in azienda.

La RSU Fiom Giben Tech e la Fiom-Cgil di Bologna esprimono grande soddisfazione per la positiva conclusione della vicenda e ringraziano tutti i lavoratori per la solidarietà dimostrata a Cristiano: ancora una volta la lotta dei lavoratori ha pagato!

 

Le RSU FIOM-CGIL Giben Tech
La Funzionaria Fiom-Cgil Bologna
Sandra Ognibene

 

Condividi sui social