La ‪Effer‬ di ‪Minerbio‬ cancella trent’anni di contrattazione aziendale in termini di turni e orario. I lavoratori scioperano compatti!
11 Marzo 2016

Mercoledì 09 marzo la Effer di Minerbio, azienda che produce gru da camion e occupa più di 200 persone, con un atto gravissimo e unilaterale ha disdettato formalmente trent’anni di contrattazione aziendale per quanto concerne turni e orario di lavoro.

Giovedì 10 le RSU Fiom, insieme alle lavoratrici e ai lavoratori riuniti in assemblea, giudicando inaccettabile la presa di posizione dell’azienda, hanno immediatamente votato un pacchetto di 24 ore sciopero sospendendo da subito l’attività lavorativa.

Nella giornata di oggi, si sono svolte altre otto ore di sciopero  (che verranno replicate Lunedì 14), con presidio davanti ai cancelli, che hanno visto un’altissima partecipazione di lavoratrici e lavoratori (oltre l’80%), compresi numerosi impiegati.

Le RSU FIOM chiedono che l’azienda ritiri la propria decisione ripristinando al più presto un clima di dialogo più sereno e costruttivo.

Le RSU FIOM-CGIL

Il Funzionario FIOM-CGIL Bologna

Marco Colli

Effer1Effer2

Condividi sui social