Trattativa Saeco – Comunicato Stampa
5 Febbraio 2016

L’accordo raggiunto nelle prime ore di stamani con Philips-Saeco sul piano di ristrutturazione dello stabilimento di Gaggio Montano, dopo settanta giorni di presidio, è il frutto di una straordinaria mobilitazione e rappresenta un risultato utile per i lavoratori in riferimento alla situazione che si era determinata.
L’accordo, sottoscritto anche dal Ministro allo Sviluppo Economico Guidi, dal Viceministro Bellanova e dal Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, prevede un impegno a lungo termine per salvaguardare l’occupazione dei lavoratori dell’azienda bolognese, riduce il numero degli esuberi e prevede l’utilizzo della Cigs per crisi in contemporanea con la mobilità, alla quale i lavoratori che aderiranno volontariamente percepiranno 75.000 euro di incentivo.
L’accordo prevede poi impegni di formazione, riqualificazione, reindustrializzazione. Per questa ragione ne diamo un giudizio positivo.

Vincenzo Colla  Bruno Papignani   Maurizio Lunghi       Alberto Monti
CGIL ER           FIOM CGIL ER     CDLM BOLOGNA      FIOM BOLOGNA

Bologna, 5 febbraio 2016

Condividi sui social