GD, assemblea e sciopero contro riforma mercato del lavoro
8 Ottobre 2014

G.D: Assemblea con due ore di sciopero

del 8/10/2014

O.d.G. dei Lavoratori

Oggi 8/10/2014 I Lavoratori G.D si sono riuniti in Assemblea in sciopero contro le proposte di Riforma del Mercato del Lavoro (Jobs Act) dell’attuale Governo.

L’attacco ai diritti dei lavoratori ha raggiunto livelli ormai intollerabili e le proposte governative tra cui: ulteriore depotenziamento dell’Art.18, demansionamento professionale e salariale, controllo a distanza, etc., vanno respinte al mittente con decisione.

 

Il rilancio della produzione e dell’occupazione in un’Italia non possono avere il presupposto della fine dello Statuto dei Lavoratori, la cui demolizione produrrà unicamente la trasformazione della condizione dei Lavoratori stessi in precari a vita in perenne lotta tra loro.

 

La difesa della dignità dei Lavoratori nei luoghi lavoro è quindi uno degli obiettivi prioritari, insieme ad un vero rilancio del quadro industriale italiano basato tra l’altro su investimenti di innovazione del prodotto e conservazione ed estensione delle tutele per tutti i Lavoratori.

 

Per cui i Lavoratori G.D aderiscono alla manifestazione nazionale indetta dalla CGIL per la giornata del 25/10/2014 e allo sciopero generale di 8 ore indetto dalla CGIL Emilia-Romagna per la giornata del 16/10/2014, quali primi momenti di una mobilitazione che porti il Governo a rivedere drasticamente le sue posizioni sul tema del mondo del lavoro.

 

A fronte del voto di fiducia richiesto dal Governo per imporre la Riforma del Mercato del Lavoro così come attualmente definita, chiediamo alla CGIL di proclamare lo sciopero generale nazionale di tutte le categorie dopo la manifestazione del 25/10/2014.

 

 

Bologna 8/10/2014                                                                           I Lavoratori della G.D

Condividi sui social