SCIOPERO!
24 Giugno 2012

METALMECCANICI IN LOTTA

CONTRO IL DDL LAVORO

Mercoledì 27 Giugno

2 ore di sciopero

( ultime 2 ore di ogni turno lavoro )

Siamo alla vigilia di un probabile voto di fiducia sul disegno di Legge sul mercato del lavoro. Il testo che sarà approvato in parlamento peggiora il già pessimo testo della ministra Fornero, aggravando quanto era già previsto sul lavoro precario, rendendo ancora più facile licenziare ed indebolendo ulteriormente gli ammortizzatori sociali.E’, quindi, necessario dare continuità alla mobilitazione per ribadire il nostro giudizio negativo sul Ddl lavoro, sui provvedimenti in materia di pensioni e più in generale sulla politica economica e sociale portata avanti dal governo Monti e la necessità di un cambiamento.Per queste ragioni la Fiom di Bologna ha deciso di proclamare due ore di sciopero con presidi davanti alle aziende da effettuarsi nella giornata di Mercoledì 27 Giugno in concomitanza con il voto in parlamento. La Fiom non si fermerà i lavoratori metalmeccanici non si fermeranno!!!!!!!!!!!!

La mobilitazione, quindi, continua e le iniziative del 27 Giugno  sono solo un ulteriore momento di una lotta che consideriamo a tutti gli effetti aperta contro  l’attacco ai diritti del lavoro e per la salvaguardia della contrattazione e della democrazia nei luoghi di lavoro.

Facciamo sentire il nostro dissenso!!!!!

OGNI ZONA SINDACALE FARA’ INIZIATIVE SPECIFICHE

Condividi sui social