Mobilitiamoci
9 Giugno 2012

Foto di R. Cerè

Il 13 sul territorio

Il 14 a Roma davanti al Parlamento

PERCHE’

La crisi ha mostrato tutti i limiti del nostro sistema economico industriale e la miopia dei sacrifici chiesti dal sistema finanziario europeo, voluti dal Governo, imposti ai lavoratori e a tutti i cittadini.

Il Governo ha scaricato i costi su lavoratrici e lavoratori con gravissimi interventi sul piano sociale che aggravano l’attuale emergenza.

La vera priorità economica, sociale e politica del paese oggi, è la riunificazione e l’estensione dei diritti e della tutela universale nel lavoro, la difesa dell’occupazione, il superamento della precarietà e la creazione di nuovi posti di lavoro.

Cosa vogliamo dal Governo

  • Risorse per la crescita
  • Sostenibilità ambientale e sociale delle produzioni
  • Un nuovo modello di sviluppo a partire da un piano straordinario per la mobilità sostenibile
  • Piani nazionali di intervento nei settori dell’auto e dell’indotto, degli elettrodomestici, della siderurgia, delle telecomunicazioni
  • Modificare il piano di Finmeccanica evitando la privatizzazione

Cosa vogliamo dal Parlamento

  • Annullare le leggi che mettono in discussione i diritti e la democrazia nei luoghi di lavoro e il diritto alla contrattazione collettiva
  • Una legge sulla rappresentanza che garantisca il pluralismo sindacale e la rappresentatività (art. 19 Statuto dei Lavoratori)
  • Salvaguardare l’art. 18 e la dignità nei luoghi di lavoro
  • Una riforma del mercato del lavoro che estenda diritti e tutele con misure di contrasto alla precarietà
  • Modificare la controriforma delle pensioni e garantire il diritto alla pensione del lavoro dipendente

Vogliamo contrastare la scelte di Federmeccanica e la pratica degli accordi separati e riconquistare il Contratto Nazionale.

Per tutte queste ragioni le metalmeccaniche e i metalmeccanici daranno vita a iniziative diffuse di mobilitazione a livello nazionale e nei singoli territori.

INIZIATIVE ZONA

  • Mercoledì 13 giugno: volantinaggio all’ingresso delle grandi fabbriche della zona dalle ore 7.00 alle ore 9.00
  • Mercoledì 13 giugno dalle ore 11.00 alle ore 14.00 distribuzione volantino presso IPERCOOP Borgo Panigale e ESSELUNGA Santa Viola

Il giorno 14 giugno si terrà un presidio presso la sede del Parlamento ed è previsto un pullman che partirà alle ore 03.00 del mattino dalla IPERCOOP di Borgo Panigale. Per prenotazioni telefonare 0513145211 – 051248210 

Scarica il volantino

Condividi sui social