ASSEMBLEA PRECARI SABATO 14 APRILE PALAZZO RE ENZO DALLE 10 ALLE 14
11 Aprile 2012

ASSEMBLEA PRECARI

Contro vecchie e nuove precarietà

Per un futuro di diritti e lavoro

In nome delle politiche di austerity in tutta Europa si sta procedendo con la destrutturazione dei diritti, dei salari e
del welfare, offrendo al mercato la possibilità di fare profitto su tutto, dal lavoro all’istruzione, dalla sanità ai beni
comuni. Mentre il mercato finanziario divora tutte le regole, nelle costituzioni europee viene introdotta la parità di
bilancio. La democrazia è sempre più limitata, insieme alle libertà, perché il ricatto occupazionale e salariale rende le
persone sempre più ricattabili e sempre meno autonome.

Condividi sui social